Si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco, che in un anno di conversazione

Socrate

Edutainment = Education + Entertainment

Sarà che sono stata una bambina che ha giocato poco, mi è sempre rimasta addosso una gran voglia di giocare. E di giochi ne ho inventati tanti!

Poco per volta, li ho introdotti nella mia pratica di formatrice e ho potuto constatare direttamente quanto il gioco aiuti noi adulti a uscire dai ruoli e dalle percezioni stereotipate di sé e degli altri, faciliti il superamento delle barriere del giudizio e solleciti il pensiero divergente, ovvero la nostra capacità di intuizione e di empatia.

Al contempo, utilizzare il gioco presuppone una accurata progettazione dell’intervento formativo, una chiarezza degli obiettivi da raggiungere e una solida competenza nel gestire la comunicazione, una matura capacità nella conduzione dell’attività -incluse reazioni magari di rifiuto o di astensione- e capacità di facilitare il feedback successivo per trasformare quanto esperito in apprendimento.

Insomma, non si improvvisa!

I giochi che proponiamo io e chi lavora con me sono pensati e realizzati per:

sviluppare specifiche soft skills

evidenziare dinamiche organizzative e di comunicazione interna

stimolare il lavoro di squadra e le strategie cooperative

prendere consapevolezza dell’impatto delle emozioni nell’agire

conoscersi in una modalità diversa dal solito

smascherare un po’ di autosabotaggi e riderci sopra

Nel tempo ho messo a punto un numero di giochi “collaudati”, con un grado di coinvolgimento e impatto differenti, così da potersi utilizzare anche in situazioni poco avvezze a questo tipo di attività.

… Guai che si pensi che la formazione non sia una cosa seria… Mica un gioco!!! In realtà, il gioco è una cosa molto seria, basta pensare a noi da piccoli, oppure osservare i bambini giocare…

Per le organizzazioni intrepide, che amano osare e cimentarsi nel far giocare i propri collaboratori con le emozioni e con le strategie cooperative in un modo decisamente innovativo, ho realizzato BACKUP – Back to the Under Planet, il mio ultimo nuovo gioco!